Depuratrice per il settore forestale

L’operazione di paraffinatura sui fusti di pini, abeti e betulle giovani produce uno scarto del 30/40% della paraffina utilizzata perché una parte rimane depositata sui nastri di trasporto e una parte si riempie eccessivamente durante la lavorazione di terra, acqua, residui legnosi, pezzi di corteccia e aghi di conifera. Per evitare che lo scarto rimanga inutilizzato, debba essere smaltito e si traduca quindi in un costo diretto per l’azienda, stiamo ideando una nuova attrezzatura per il settore forestale.
Si tratta della Depuratrice 110 DepuraNW a marchio ZetaEcotech con riscaldamento a secco. Il suo obiettivo sarà quello di depurare in modo automatico la paraffina sporca, separandola dagli elementi solidi inquinanti, trasformandola così in una risorsa, e permettendo una lavorazione a ciclo continuo.

 

Vantaggi della Depuratrice 110 DepuraNW ZetaEcotech:

  • recupero del 70% del prodotto di scarto
  • sistemi di filtraggio automatico degli elementi solidi inquinanti
  • rimozione automatica dei depositi dalla vasca
  • ottimo controllo della temperatura della paraffina nella fase di pulizia
  • depuratrice con ridotte esigenze di manutenzione
  • costruita nel rispetto della direttiva macchine e delle norme contro il rischio incendio